Ma l’Amore?

”Vi abbiamo parlato parecchie volte dell’Amore, ma per poterlo veramente studiare bisogna che, ogni volta che lo indirizzate verso qualcuno, o che compite un atto d’Amore, lo compiate senza attendervi nulla in cambio.

Quando amate qualcuno bisogna assolutamente che possiate amarlo senza aspettarvi niente in cambio, soprattutto senza aspettarvi un Amore reciproco. Più darete in questo stato d’animo, più riceverete e più comprenderete il processo dell’Amore.

La paura avvizzisce e l’Amore cresce.
L’Amore è un fuoco ardente che, una volta acceso, consuma tutto quello che non è Luce. Questo fuoco ardente si unisce ai mille e un fuochi ardenti dell’Amore di tutto quello che vi circonda, per potersi diffondere, distribuire, nel mondo intero e molto oltre.

Questo fuoco ardente, questo Amore è nel più profondo di voi stessi, ma non sapete andarlo a cercare perché le vostre paure vi bloccano, le vostre paure vi chiudono la porta d’accesso a questo Amore immenso, a questo fuoco divoratore che soffocate troppo spesso. (…)

(…) L’Amore fa miracoli, l’Amore è la cosa più bella che esiste nell’Universo.

L’Amore è anche il motore che vi permette di trascendere tutto. E’ la forza che vi permette di capire, che vi permette di non dubitare più. L’Amore è la forza che vi permette di vedere, di percepire. L’Amore è questo motore immenso che vi guida di vita in vita. L’Amore è il legame immortale che vi lega a tutte le cose, e che vi lega essenzialmente alla Fonte.

L’Amore è rispetto, perché non potete amare senza rispetto. Amare l’altro è rispettarlo. Amare voi stessi è rispettarvi. (…)”

 

(da Internet)
Annunci

5 thoughts on “Ma l’Amore?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...